b&b Pompei prentotazioni

Richiesta disponibilità


> 10 anni
da 4 a 10 anni
da 0 a 3 anni


Dichiaro di aver letto quanto riportato alla pagina Privacy
Pompei Scavi Bed and Breakfast Giardino Bed And Breakfast WelcomeAccomodation B&B pompeihotel PompeiDormire a pompei
Passeggiate Notturne negli Scavi di Pompei B&B Pompei Welcome

Passeggiate Notturne negli Scavi di Pompei

Passeggiate Notturne negli Scavi di Pompei

Passeggiare nell’antica città di Pompei, illuminata e resa magica da installazioni d’arte e un ciclo di incontri culturali con scrittori e personalità del mondo dell’arte: questo in sintesi il progetto “Pompei un’emozione notturna” che si terrà a Pompei dal 5 agosto al 27 settembre 2015.

 

Le passeggiate serali, che si organizzeranno in 6 gruppi di 40 persone, con partenza ogni 20 minuti (mercoledì, giovedì, venerdì e domenica dalle ore 19,00 alle ore 22,00), prevedono un percorso della durata di circa un’ora e venti minuti, con l’accompagnamento di archeologi e guide esperte nello storytelling.

 

Ogni visitatore sarà dotato di una innovativa “lucciola”, che indosserà per tutto il percorso a garanzia della sicurezza, avvolto dalle atmosfere delle installazioni luminose.

 

Il percorso prenderà il via dall’ingresso di Piazza Anfiteatro. Prima tappa, infatti, sarà la visita alla mostra dei calchi di “Pompei e l’Europa 1748-1943”, allestita all’interno della piramide in legno e metallo, progettata dall’architetto Francesco Venezia e posizionata al centro dell’Anfiteatro.

 

La visita proseguirà nelle vigne del Forio Boario, dove il gruppo incontrerà gli esperti enologi dell’azienda vitivinicola Mastroberardino, che da dieci anni lavora con la Soprintendenza su progetti di studio delle antiche coltivazioni e sulle tecniche per la realizzazione del vino in epoca romana.

 

Terza tappa dell’emozione notturna sarà via di Castricio, costeggiando la Palestra Grande che ospita anche gli affreschi di Moregine e si transita davanti alla Casa della Nave Europa. Lungo il percorso si ascolterà il racconto degli storici dell’antichità e degli archeologi. Fino a raggiungere la Casa del Meneandro, con un’installazione artistica di luci. Dopo la visita alla domus e la spiegazione dei mosaici e delle pitture si raggiungerà attraverso la via Stabiana, l’area dei teatri, riunendosi all’Odeion, il teatro piccolo.

 

 

 

A chiudere il percorso sarà una performance di luci a cura del fotografo Cesare Accetta con la voce dell’attore Enzo Moscato che richiamerà l’attenzione dei visitatori su quel drammatico e straordinario evento che fu l’eruzione del Vesuvio.

 

Il percorso termina al Quadriportico con uscita da Porta Stabia. Una navetta bus riporterà i partecipanti all’ingresso di Piazza Anfiteatro. Nelle date in cui al Teatro Grande sono in programma spettacoli, chi è interessato e dotato di biglietto, dopo il percorso potrà proseguire la serata accedendo direttamente alle gradinate.

 

In calendario sono previsti anche 6 appuntamenti culturali che verranno inaugurati il 24 agosto alle ore 19,00; nell’anniversario dell’eruzione, con lo scrittore e giornalista Alberto Angela, che proprio nel suo ultimo libro grazie ad alcuni nuovi dati archeologici e con recenti analisi sulle varie copie delle famose lettere a Tacito di Plinio il Giovane l’Autore ha scelto il 24 ottobre dello stesso anno come data dall’eruzione. Seguiranno poi venerdì 11 settembre, ore 19,00, Marisa Ranieri Panetta che presenterà il suo libro “Vesuvius”, giovedì 24 settembre, sempre alle ore 19,00, è previsto “Live at Pompeii”. Musica e musicisti a Pompei, un dialogo tra Alexandre Dratwicki, storico della musica esperto in opere dell’epoca romantica, e Adrian Mabem regista scozzese.

 

Venerdì 25 settembre, ore 19,00, ci sarà la presentazione del libro “Francesco Venezia e l’arte del porgere” di Francesco Dal Co. Sabato 26 settembre Piero Mastroberardino presenterà il suo libro “Frammenti”. Ultimo appuntamento domenica 27 settembre con “Pompei nelle arti fra Settecento e Novecento” con Carlo Sisi, tra i massimi esperti di arte italiana e straniera dell’Ottocento, Fabio Benzi, professore ordinario di Storia dell’Arte Contemporanea all’Università d’Annunzio di Chieti-Pescara.

 

Le passeggiate di “Pompei, un’emozione notturna” hanno il costo di 16 euro a persona (con riduzioni e gratuità uguali a quelle previste dal sito), gli incontri saranno invece a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria e fino ad esaurimento posti.

 

Informazioni e prenotazioni al numero verde 800600601 (per cellulare e estero +390639967650).


05/08/2015

  Torna Indietro

Trascorri le tue vacanze a Pompei
Struttura Turistica Autorizzata
Colazione - Posto Auto - WI-FI
+39 081 856 2115

Commenti degli ospiti:

sono stata con i miei genitori 3 giorni. in questo squisito B&B trovando un'ambiente molto accogliente, pulito , confortevole dove i proprietari con la loro gentilezza e disponibilità hanno reso la permanenza molto piacevole e familiare , inoltre essendo io celiaca ho trovato ogni mattina una colazione su misura per me ! La consiglio a chiunque ! Grazie ancora !
SERENA MASTRINI

Sito Web realizzato da Idea4DEV Web Agency